Sigillanti

Sigillanti Siliconici

Da oltre 50 anni Color Market offre ad aziende, artigiani e all’hobbista una vasta gamma di prodotti per la verniciatura nell’industria, nell’edilizia, nel fai da te e per le belle arti.

Una selezione tra le più qualificate offerte del mercato internazionale con nuovi prodotti e nuove tecnologie applicative che garantiscono un elevato livello di servizio e un’assistenza tecnica efficiente e puntuale. Color Market è il punto vendita specializzato di Colorgross Spa. Tra i prodotti più interessanti non può mancare una delle tipologie più usate e conosciute sul mercato: i sigillanti.

Cosa sono i sigillanti e come si dividono

Per conoscere al meglio il mondo dei sigillanti e siliconi bisogna prima di tutto capire che sul mercato ci possono trovare tantissime tipologie. Spesso vengono classificati in base alle esigenze di tipologia di applicazione professionale.

I siliconi si dividono principalmente come sistemi monocomponenti e bicomponenti. Entrambi polimerizzano per policondensazione; i sistemi monocomponenti sono innescati dall’umidità, i sistemi bicomponenti dalla reazione di idrossipolisilossani con un estere dell’acido silicico. Tutte e due le tipologie sono accomunate da determinate caratteristiche: elevata elasticità a basse temperature, alta resistenza agli agenti atmosferici, facilità d’utilizzo e resistenza a temperature elevate.

La classificazione in base alla reazione

In base alla reazione, i sigillanti si dividono in acetici e neutri. Con i reticolanti acidi vengono liberati acidi; con i reticolanti basici, vengono liberate ammine; con i sistemi neutri, viene liberata ossima o alcool. Il cambiamento di reazione determina il grado di adesione ai vari materiali e la compatibilità. I siliconi acetici vengono utilizzati per attuare legami con il vetro e la ceramica che siano resistenti all’umidità. Questa tipologia è indicata per gli incollaggi e le sigillature su calcestruzzo, intonaci, laterizi, malte e metalli. Nel caso dell’incollaggio dei metalli, occorre valutare il rischio di corrosione che potrebbe manifestarsi. Nel caso dell’incollaggio delle materie plastiche, si deve preventivamente valutare il rischio che si creino micro crepe di tensione. In tal caso sono più indicati sigillanti neutri. I sigillanti bicomponenti vengono utilizzati nell’elettronica e nel settore elettrico, nella produzione di elettrodomestici e nell’industria automobilistica.

 

La classificazione dei sigillanti secondo l’applicazione

In base all’applicazione i sigillanti si dividono in questa classificazione:

Sigillanti siliconici acetici

  • Sigillatura esterna
  • Raccordo tra materiali differenti
  • Terrazze e lastrici
  • Superfici piastrellate
  • Piscine
  • Raccordo vetro serramento
  • Sigillatura interna
  • Giunti pavimenti civili
  • Raccordo lavello cucina
  • Raccordo rivestimenti in pietra

Sigillanti poliuretanici

  • Sigillatura esterna
  • Crepe e fessure
  • Piazzali
  • Tetti e coperture
  • Sigillatura interna
  • Giunti Strutturali
  • Crepe fessure
  • Raccordo serramenti vano murario

Sigillanti siliconici neutri

  • Sigillatura esterna
  • Facciate ventilate
  • Giunti di facciata
  • Sigillatura interna
  • Raccordo tra piastrelle
  • Raccordo sanitari da bagno

Sigillanti e adesivi acrilici

  • Sigillatura esterna
  • Raccordo tra materiali differenti
  • Crepe e fessure
  • Giunti di facciata
  • Sigillatura interna
  • Raccordo serramenti vano murario
  • Raccordi cassonetti vano murario
CONTATTACI PER SAPERNE DI PIÙ









DOVE SIAMO

Colormarket è un marchio Colorgross S.p.A.
Via della Cooperazione, 1 – 40129 Bologna
Tel. 051 326304 – negozio@colorgross.it

Tags: