Pittura per interni

pittura parete di casa

Scegliere la giusta pittura per interni è molto più che scegliere il colore da adottare: è importantissimo valutare le caratteristiche dell’ambiente da trattare, per ottenere un risultato ottimale e durevole nel tempo.

Sono tantissime, le tipologie di pittura per interni che il mercato offre. E, affidarsi ad un partner come COLORMARKET, garantisce un risultato ottimale: i prodotti trattati sono della migliore qualità, e garantiti dai più affidabili marchi internazionali. Da sempre, la realtà bolognese è infatti attenta alla ricerca di nuovi prodotti e di nuove tecnologie applicative, capaci di garantire agli addetti ai lavori le migliori soluzioni per i loro progetti. Perché, al di là del colore (che deve essere coerente con lo stile della stanza, con la sua destinazione d’uso e col suo livello di luminosità), la pittura per interni perfetta si basa anche sull’effetto che si intende ottenere e sulla tipologia di supporto su cui deve essere applicata.

Scegliere una pittura piuttosto che un’altra incide notevolmente sul risultato: se in passato la più diffusa era la pittura a tempera – economica ma poco duratura per via del suo sfaldarsi, e indicata soprattutto per il fai da te (oltre che per ambienti poco esposti come le cantine e i garage) -, oggi c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Per gli ambienti umidi come i bagni e le cucine (ma anche per i soffitti), ad esempio, la pittura per interni più indicata è la pittura traspirante, in quanto non crea impermeabilità al vapore: bisogna però scegliere traspiranti d’elevata qualità, perché solo così è possibile ottenere un colore brillante e luminoso.

Molto opache e ad alta traspirazione, resistenti all’abrasione a secco e agli strofinamenti dovuti alla piccola pulizia, sono invece le pitture lavabili. Ci sono poi le pitture anticondensa – capaci di ridurre la condensa sul lato interno delle pareti, ostacolando così l’eventuale formazione di muffe – e le pitture naturali che, realizzate con materie prime esenti da petrolio e dai suoi derivati oltre che da sostanze allergeniche, rispettano la salute dell’uomo e dell’ambiente, pur mantenendo le caratteristiche estetiche e prestazionali. Infine le pitture decorative, perfette per realizzare effetti ottici e sfumature, e per impreziosire le pareti di casa.

La pittura per interni va scelta sulla base del locale su cui si va ad operare, prendendo in considerazione lo stile d’arredo e la quantità luce, ma anche la tipologia d’ambiente (se in soggiorno si preferirà una pittura decorativa, in bagno sarà importante scegliere invece una pittura che scongiura la formazione delle muffe) e il supporto su cui si andrà a dipingere: cemento e cartongesso richiedono infatti un trattamento diverso. Ecco dunque che affidarsi ad un partner esperto come COLORMARKET, che del settore ha una conoscenza approfondita, permette d’ottenere il miglior risultato possibile.

CONTATTACI PER SAPERNE DI PIÙ









DOVE SIAMO

Colormarket è un marchio Colorgross S.p.A.
Via della Cooperazione, 1 – 40129 Bologna
Tel. 051 326304 – negozio@colorgross.it

Tags: