Etica

codiceetico

Il Modello Organizzativo ex D.Lgs 231/2001

Il D. Lgs n. 231 del 8 Giugno 2001, ha introdotto nell’ordinamento italiano la responsabilità amministrativa delle società per i reati previsti e commessi dai propri amministratori, dirigenti o dipendenti nell’interesse e a vantaggio delle società stesse.
Il Decreto prevede che le aziende adottino e attuino un Modello Organizzativo idoneo a prevenire la realizzazione di tali reati.
Il sistema richiede inoltre l’istituzione di un organo di controllo esterno alla società (O.d.V.) con il compito di vigilare sul funzionamento, l’efficacia e l’osservanza del Modello e di curarne l’aggiornamento.

Il Modello Organizzativo di Colorgross  è l’applicazione concreta dei principi di legalità, trasparenza, correttezza e lealtà che contraddistinguono da sempre i rapporti con i propri partner.

Codice Etico

Il Codice Etico di Colorgross esprime i valori, i diritti, i doveri e le responsabilità etiche aziendali rispetto a tutti i soggetti con cui entra in relazione per il conseguimento del proprio oggetto sociale. Stabilisce inoltre standard di riferimento e norme di condotta che devono orientare i comportamenti e le attività di coloro che operano nell’ambito di Colorgross.
L’adozione del Codice si fonda sul convincimento che l’etica nella conduzione degli affari sia anche condizione necessaria per il successo dell’impresa.
Il Codice Etico si inserisce nel quadro dell’attuazione delle previsioni del D.Lgs 231/2001 dettando i principi generali di gestione, vigilanza e controllo cui i modelli di organizzazione devono ispirarsi.

 

Documenti scaricabili tramite i collegamenti sottostanti.

Modello Organizzativo e Codice Etico