Dondolarsi in giardino: Costruisci un’altalena!

Con la bella stagione è sempre più piacevole trascorrere del tempo all’aria aperta e i nostri bambini amano divertirsi con i loro amici in giardino.
Perché non costruirgli una bella altalena? Se possedete uno spazio dedicato e decidete di installare tale gioco, certamente farete la felicità dei vostri bimbi. L’impresa può sembrare difficile ma basta organizzarsi e procurarsi il materiale necessario per avere un’altalena stabile e sicura.
Il primo passo è individuare la posizione migliore, sgombra da ostacoli, in modo che l’altalena possa oscillare ampiamente e in sicurezza. Una zona di raggio pari a una volta e mezzo la lunghezza dell’altalena è sufficiente.
La condizione ideale per l’altalena è offerta da un giardino alberato. In questo caso, infatti, è sufficiente legare due funi robuste a un ramo, o addirittura ai rami di due alberi vicini, preoccupandosi di verificare che tali rami siano sufficientemente solidi e robusti, e a queste fissare con quattro fori e due facili nodi una plancia di legno adattata a sedile.
Ma nei nostri terrazzi cittadini non sempre esiste questo requisito. Per questo occorre trovare una soluzione differente. Ad esempio è possibile acquistare dei kit professionali di montaggio con strutture in legno, che necessitano solo dello spazio necessario alla loro installazione. Vediamo quindi come procedere per costruire la nostra altalena.
Occorrono essenzialmente assi di legno e corda. Su un asse di legno fate quattro fori negli angoli a 2 centimetri di distanza dal bordo. Fate gli stessi fori alla stessa distanza anche su tutte le cantinelle sui cubotti. Dipingete la tavola di bianco e le cantinelle con i cubetti di colori diversi. Una volta che che le vernici si asciugano assemblate le cantinelle e i cubetti con la corda. Utilizzate le cantinelle da 35 centimetri per lo schienale e quelle da 30 per i braccioli.

Potete aggiungerci un cuscino per dondolarvi in comodità e il gioco è fatto!